DOVERI E DIRITTI DEI CONFRATELLI

DOVERI

  • offrire testimonianza della propria vita cristiana;
  • frequentare gli incontri di catechesi organizzati dalla Confraternita;
  • partecipare alla Santa Messa, con la frequenza dei Sacramenti della Riconciliazione e dell’Eucarestia;
  • partecipare alla processione della Titolare (8 dicembre), del Corpus Domini e del Patrono della città.
  • partecipare alle funzioni dell’Arciconfraternita: novena all’Immacolata (27/11 – 8/12), reposizione del bambinello (6 gennaio), triduo pasquale (giovedì e venerdì santo).

 

DIRITTI

  • In caso di decesso ha diritto alle esequie e alle preghiere di suffragio, inoltre per ogni Confratello defunto verranno celebrate SS. Messe di suffragio previste dal Regolamento interno.
  • può accedere alla concessione del loculo nella tomba sociale secondo le modalità e per la durata stabilite dalla Rev.ms Curia Arcivescovile, in conformità con le leggi civili.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *